POLIZIA: DI PIETRO, INAMMISSIBILE CLIMA DA RESA DEI CONTI
POLIZIA: DI PIETRO, INAMMISSIBILE CLIMA DA RESA DEI CONTI

Roma, 22 giu. (Adnkronos) - ''Quello che e' accaduto a De Gennaro e' l'ultimo assalto di una parte della maggioranza che questa volta ha superato il limite. La corda della mia pazienza si sta per rompere. La sinistra radicale la sta tirando troppo, e' inammissibile questo clima di vendetta e di resa dei conti''. Lo afferma il ministro delle Infrastrutture, Antonio Di Pietro, che in un'intervista a 'Il Tempo' parla del caso De Gennaro.

''I tempi e i modi con cui e' avvenuto l'avvicendamento di De Gennaro -continua il leader di Italia dei valori- e' un fatto che posso anche comprendere'', ma ''si doveva annunciare nello stesso tempo anche il successore per evitare un depotenziamento del vertice di comando. Cosi' si rischia di creare una oggettiva debolezza del corpo''.

Per Di Pietro, il ricambio in concomitanza con le polemiche sui fatti del G8 di Genoca cosi' 'da' adito a una parte della coalizione di interpretarla come una resa dei conti''. ''La prossima volta il mio partito ci pensera' due volte prima di allearsi con una sinistra massimalista e sfasciatrice di carrozze'', avverte.

(Pol-Leb/Gs/Adnkronos)