BASILICATA: PATTO DI SINISTRA, PREOCCUPA RITARDO IN VERIFICA REGIONALE
BASILICATA: PATTO DI SINISTRA, PREOCCUPA RITARDO IN VERIFICA REGIONALE

Potenza, 26 giu. - (Adnkronos) - La ''forte preoccupazione per i ritardi con cui si sta procedendo'' alla verifica di governo regionale e' espressa dal Patto di consultazione di sinistra della coalizione di cui fanno parte Rifondazione Comunista, Comunisti Italiani, Verdi e Sinistra Democratica. L'esecutivo si e' dimesso in blocco l'11 giugno ma la verifica e' ancora in corso. Le forze di sinistra sono preoccupate anche per ''la indeterminatezza che caratterizza l'orientamento, in direzione di un significativo cambiamento, di una parte delle forze politiche della coalizione''.

Il Patto di consultazione a sinistra conferma ''la volonta' di operare per rafforzare e ricostruire l'Unione a tutti i livelli'' purche' vengano prese in considerazioni determinate priorita' come la riduzione dei costi della politica, un'accentuazione delle politiche del lavoro e dei saperi, del sostegno alle fasce di disagio sociale, delle politiche d'impresa, dell'energia e del rilancio dell'azione di supporto allo sviluppo. Sul piano politico la sinistra chiede ''il rinnovamento dell'intera squadra di governo'' e la ''ricomposizione del centrosinistra con il mantenimento dell'attuale equilibrio politico tra le forze della sinistra e del centro'' nonche' il ''ridisegno della filiera istituzionale anche attraverso il rafforzamento del ruolo del massimo ente territoriale quale soggetto di programmazione e controllo''.

Il Patto di sinistra mette in guardia il governatore Vito De Filippo: ''una eventuale mancata ricomposizione dell'Unione costituirebbe un segnale fortemente negativo verso la comunita' lucana''.

(Nfr/Ct/Adnkronos)