PD: BORGHEZIO, INVESTITURA VELTRONI FORSE DECISA A TORINO NEL 2006 DA TRILATERALE
PD: BORGHEZIO, INVESTITURA VELTRONI FORSE DECISA A TORINO NEL 2006 DA TRILATERALE

Roma, 26 giu. (Adnkronos) - ''La decisione, per molti poco decifrabile, di celebrare a Torino - citt notoriamente esoterica - l'investitura "ufficiale" di Walter Veltroni come nuovo leader del Partito Democratico, pu essere meglio compresa se si tien conto di una coincidenza, per cos dire "illuminante". Infatti, in una sala contigua a quella "gialla" in cui si svolger l'assemblea del Partito Democratico, e precisamente nella "Sala dei Cinquecento" dal 27 al 29 ottobre dell'anno scorso, proprio a Torino, alla presenza dei misteriosi delegati di ben 23 Paesi, si svolta una riunione - rigorosamente a porte chiuse - della "Trilateral Commission"''. Lo fa notare Mario Birghezio, esponente della Lega, che spiega: ''Basta infatti cliccare su 'Google' i due nomi, quello della Trilaterale e quello di Walter Veltroni, per sapere che lo stesso risulta assiduo presenzialista nelle riunioni di questo consesso occulto, che pu essere definito senza tema di smentita una specie di supergoverno mondialista''.

''Personalmente, a quella riunione, ufficialmente dedicata a temi europei e per altro con il patrocinio degli Enti pubblici locali, mi venne rifiutato l'ingresso, nonostante la mia qualifica di europarlamentare torinese -ricorda-Tutta questa segretezza era, forse, dovuta al fatto che vi si dovevano assumere decisioni importanti per il futuro della politica italiana ed europea e che, quindi, la presenza di figure "estranee" poteva disturbare i lavori?''.

(Pol/Pe/Adnkronos)