PD: FASSINO, SERVE UNA LISTA LARGA DI UNITA' RIFORMISTA
PD: FASSINO, SERVE UNA LISTA LARGA DI UNITA' RIFORMISTA
VELTRONI NON SARA' UNICO CANDIDATO MA NON VE NE SARANNO MILLE

Roma, 26 giu. (Adnkronos) - "Il cuore forte del Pd e' la sua cultura riformista". Per questo, dice Piero Fassino, sarebbe giusto "lavorare ad una lista di unita' riformista forte, composta da esponenti sia dei Ds, che dei Dl e della societa' civile, che si riconoscano nella cultura riformista e che, sulla base di una piattaforma riformista chiara, sostengano la candidatura a segretario di Walter Veltroni".

Il segretario dei Ds, intervenuto insieme a Francesco Rutelli ad un'assemblea dei segretari regionali di Quercia e Dl, invita tutti quelli che si riconoscono "in una piattaforma" di valori riformisti comuni, a lavorare per dar vita ad una lista collegata alla leadership di Veltroni. Ma il sindaco di Roma non sar l'unico candidato alla segreteria del Pd: "Penso che ci sar un numero ragionevole di candidati come stato per le primarie del 2005. Non vi sar un solo candidato ma non ve ne saranno nemmeno mille".

Tuttavia, sottolinea Fassino, quella di Veltroni "e' la candidatura intorno alla quale si puo' raggiungere una vasta convergenza e un consenso elettorale ampio ed io la sostengo insieme ad altri proprio per questo".

(Mon/Gs/Adnkronos)