PD: MERLO, BENE LISTE DI 'AREA' SONO IL CONTRARIO DELLE CORRENTI
PD: MERLO, BENE LISTE DI 'AREA' SONO IL CONTRARIO DELLE CORRENTI

Roma, 26 giu. (Adnkronos) - “Non trovo alcuna stranezza che, nella corsa alle primarie, le diverse aree culturali si organizzino creando liste di comune intesa con altri filoni culturali che si riconoscono nel progetto dell’Ulivo. La proposta del Ministro Fioroni di dar vita ad una lista di cattolici popolari, aperta ad altre esperienze, coglie nel segno in vista della costruzione del Pd, perch punta a non emarginare alcuna area culturale nella fase costituente del partito''. Lo afferma Giorgio Merlo, deputato della Margherita, che ritiene ''del tutto legittimo che si formino liste di tendenza politica che non hanno l’obiettivo di creare un esasperato correntismo ma, al contrario, mirano a consolidare un soggetto plurale qual , appunto, il Partito democratico''.

''E la presenza cattolico democratica e popolare non pu che presentarsi unita a questo appuntamento, pena la irrilevanza di un’area culturale che stata decisiva sin dall’inizio, nella definizione del progetto ulivista -aggiunge- La proposta Fioroni, pertanto, va declinata concretamente a livello nazionale, in tutti i collegi del Mattarellum, sia per rafforzare la presenza dei cattolici popolari sia, soprattutto, per qualificare la proposta politica del PD che vede nel ticket Veltroni-Franceschini una guida autorevole, equilibrata e pluralista”.

(Pol/Pe/Adnkronos)