RAI: MIGLIORE (PRC), PRIVATIZZAZIONE NON E' STRADA MAESTRA
RAI: MIGLIORE (PRC), PRIVATIZZAZIONE NON E' STRADA MAESTRA

Roma, 26 giu. (Adnkronos) - "Solo una gestione pubblica di alto profilo pu garantire i tratti di indipendenza e autonomia ai quali si richiamato il presidente dell’Antitrust. La privatizzazione, quindi, non solo non l’unica 'strada maestra' per conseguire questo obiettivo, ma proprio il suo contrario". Lo afferma Gennaro Migliore, presidente dei deputati di Rifondazione comunista-Sinistra europea, in merito a quanto dichiarato sulla Rai da Antonio Catrical durante la presentazione della relazione annuale dell’autorit garante della concorrenza e del mercato.

"Oggi il delicato sistema informativo pubblico e privato non pu essere dominato solo da interessi di mercato e di astratta competitivit. La riforma della Rai, che noi riteniamo essere necessaria, punta a valorizzare il processo di partecipazione pubblica, e –spiega Migliore- l’individuazione di un campo d’azione veramente libero che possa emanciparsi dai condizionamenti politici ma anche, e soprattutto, dalla dittatura dell’audience e del mercato. Non so se Catrical, nel richiamare la privatizzazione, intenda difendere il modello 'reality + fiction', che certamente molto competitivo; noi no''.

''Per questo –conclude Migliore- chiediamo che vengano attivate le migliori energie e risorse all’interno della pi grande azienda culturale del Paese”.

(Pol/Gs/Adnkronos)