AGRICOLTURA: SICILIA, OK A DDL SU PASSIVITA'
AGRICOLTURA: SICILIA, OK A DDL SU PASSIVITA'
ASSESSORE LA VIA, RESTITUIRA' SLANCIO ALLE IMPRESE DA TROPPO TEMPO IN DIFFICOLTA'

Palermo, 8 ago. - (Adnkronos) - Via libera al ddl sulle passivit agrarie. L'Assemblea regionale siciliana, infatti, ha approvato il disegno di legge "Norme in materia di ristrutturazione delle passivit", presentato dall'assessore all'Agricoltura, Giovanni La Via. L’obiettivo del ddl, al quale manca adesso solo il voto finale, quello di evitare alle banche l’iscrizione, tra le "partite in sofferenza", dei mancati pagamenti delle cambiali agrarie, a causa delle calamit e delle crisi di mercato verificatesi negli ultimi anni.

"Il provvedimento -spiega La Via- non permetter solo di considerare sospese le cambiali, ma anche di procedere alla ristrutturazione del debito. Si tratta di una norma che, attraverso piani concordati tra banche e imprenditori agricoli, consentir la ristrutturazione dei debiti scaduti o che scadranno entro il 31 dicembre 2007, per un periodo non inferiore a 5 anni, al tasso vigente al momento della stipula dell’accordo. In questo modo -conclude l'assessore- l’indebitamento sar ricondotto entro limiti sopportabili per la redditivit aziendale e, al contempo, si restituir slancio alle attivit agricole da troppo tempo in difficolt".

A fornire la garanzia primaria per il credito bancario alle imprese agricole sar l'Ismea, l'Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare. Grazie alla convenzione con la Regione, infatti, si innescher un processo bidirezionale tale da indurre il sistema bancario, da una parte, a venire incontro alle esigenze dei produttori agricoli e, dall’altra, a offrire maggiori assicurazioni per le banche stesse grazie alla garanzia ultima dello Stato.

(Loc/Gs/Adnkronos)