ANTITRUST: MULTA 4 AZIENDE ATTIVE IN FORNITURE MEDICHE RICOSTRUTTIVE
ANTITRUST: MULTA 4 AZIENDE ATTIVE IN FORNITURE MEDICHE RICOSTRUTTIVE
SANZIONE PER 4 MILIONI PER INTESA RESTRITTIVA DELLA CONCORRENZA

Roma, 8 ago. (Adnkronos) - L’Autorit Garante della Concorrenza e del Mercato ha sanzionato con una multa per complessivi 4 milioni (3.995.820 euro) le societ Bristol-Myers Squibb, Braun Milano, Hollister e Coloplast giudicate responsabili di intesa restrittiva della concorrenza. Lo comunica la stessa Autorita' in una nota. L’intesa sanzionata ha riguardato le forniture di dispositivi per stomia (utilizzati per i pazienti che hanno subito interventi chirurgici all’apparato urinario e digerente) a favore dell’Azienda Usl di Ferrara, quale capofila dell’unione d’acquisto per conto delle strutture sanitarie delle province di Bologna e Ferrara.

Le quattro imprese, che coprono praticamente tutta la domanda nazionale, non hanno presentato offerte - pur essendosi prequalificate - nella gara per licitazione privata indetta nell’agosto 2003 dall’Azienda Usl di Ferrara. Analogamente non hanno presentato offerte nella successiva trattativa privata indetta nel giugno 2004, a cui erano state invitate.

''Il coordinamento messo in atto dalle quattro imprese ha ridotto i pochi spazi possibili per una concorrenza di prezzo'', sottolinea l'Antitrust. L’intesa ha inoltre avuto ''un impatto pi generale perch ha scoraggiato, nell’intero ambito nazionale, l’utilizzo di procedure di gara a fornitore unico: quelle indette dalla Usl di Ferrara erano infatti le prime gare a fornitore unico di dimensione significativa e il loro esito negativo servito a ‘segnalare’ anche alle altre strutture sanitarie sul territorio nazionale la sostanziale impraticabilit di questa modalit di acquisto''. (segue)

(Val/Col/Adnkronos)