BENZINA: ADUSBEF E FEDERCONSUMATORI, INEFFICIENZE FILIERA PETROLIFERA (2)
BENZINA: ADUSBEF E FEDERCONSUMATORI, INEFFICIENZE FILIERA PETROLIFERA (2)

(Adnkronos) - ''La seconda considerazione riguarda la tassazione, l’Italia si situa nella media europea del 60% e viene superata da Germania, Francia, Inghilterra e Belgio. Ci significa che il problema della tassazione un problema europeo e come tale va affrontato -continuano i consumatori- nel nostro Paese noi comunque rivendichiamo che si acceleri il processo di legiferazione affinch sia messo in atto il sistema che rende mobile 'l’accisa' sui carburanti, per rendere flessibile il sistema di tassazione e quindi calmierare il prezzo della benzina quando si in presenza di picchi del costo del petrolio, evitando perci che l’Erario guadagni trasformandosi in un’ottava compagnia petrolifera''.

''Infatti siamo proprio nella situazione in cui vi la presenza di un aumento considerevole dei prezzi dei carburanti e quindi l’opportunit di utilizzare questa norma diventa importante -continuano Adusbef e Federconsumatori- per essere pi precisi, dal 1 gennaio al 30 luglio il prezzo della benzina aumentato di 15 centesimi, di cui 12,5 ai petrolieri e 2,5 all’Erario, quindi pur essendosi abbassata la percentuale della tassazione italiana sul litro della benzina, sempre a quella data, dal 64% al 60% dell’attuale vi da intervenire anche su questo versante''.

(Rem/Ct/Adnkronos)