ENI: PORTAVOCE, CONFIDIAMO IN SOLUZIONE POSITIVA VICENDA GIACIMENTO KASHAGAN
ENI: PORTAVOCE, CONFIDIAMO IN SOLUZIONE POSITIVA VICENDA GIACIMENTO KASHAGAN

Roma, 8 ago. (Adnkronos) - ''Siamo gia' in contatto con le autorita' kazake e confidiamo in una soluzione positiva della questione per tutte le parti coinvolte''. Ad affermarlo e' un portavoce dell'Eni in merito alle dichiarazioni del premier kazako, Karim Masimov, che oggi in un'intervista al 'Wall Street Journal' non esclude una rimozione dell'Eni, l'operatore del progetto di sfruttamento del giacimento petrolifero di Kashagan, in Kazakhstan.

''Kashagan -sottolinea un portavoce del gruppo petrolifero italiano- e' un progetto molto importante che avra' un ruolo centrale nell'economia Kazaka e nel mercato mondiale dell'energia per i prossimi decenni. Tutti i membri del consorzio stanno lavorando insieme al successo del progetto''.

(Eca/Col/Adnkronos)