FIAT: DALLA REGIONE SICILIA RISORSE PER STABILIMENTO TERMINI IMERESE
FIAT: DALLA REGIONE SICILIA RISORSE PER STABILIMENTO TERMINI IMERESE

Palermo, 8 ago. - (Adnkronos) - La Regione siciliana d seguito agli impegni assunti con la Fiat e con i sindacati. E lo fa con un intervento straordinario di risorse da destinare al consorzio Asi di Palermo (Area di sviluppo industriale). I fondi verranno utilizzati per la realizzazione di capannoni industriali e altre infrastrutture, che verranno ceduti in locazione, a condizioni di mercato, al gruppo automobilistico che opera a Termini Imerese (Palermo). E' quanto prevede un ddl approvato stamattina dalla giunta regionale siciliana, presieduta da Salvatore Cuffaro. Il provvedimento andr adesso all'Assemblea regionale siciliana per seguire il normale iter: esame della commissione legislativa di merito, esame della commissione bilancio e finanze e poi in aula.

Si provveder inoltre all’erogazione di incentivi all’occupazione previsti dagli attuali regimi di aiuto. Tali incentivi riguarderanno i soggetti che troveranno lavoro negli opifici realizzati dal Consorzio Asi grazie al contributo regionale. Per l’occasione, il numero di apprendisti che l’impresa assumer potr superare il limite fissato dall’attuale normativa regionale. Il ddl prevede anche lo snellimento delle procedure al fine di semplificare la realizzazione delle opere. "Attraverso questo intervento della Regione, a condizioni di mercato - sottolinea il presidente della Regione, Salvatore Cuffaro - lo stabilimento Fiat di Termini Imerese potenzier sensibilmente l’attuale produzione, anche attraverso nuovi modelli".

(Loc/Gs/Adnkronos)