FINMECCANICA: THALES ALENIA SPACE VINCE COMMESSA DA 1,2 MLD CON ASTRIUM
FINMECCANICA: THALES ALENIA SPACE VINCE COMMESSA DA 1,2 MLD CON ASTRIUM

Roma, 8 ago. (Adnkronos)- Al Yah Satellite Communications Company “Yahsat”, una azienda della Mubadala Development Company, ha assegnato un contratto del valore di 1,2 miliardi di euro al team industriale costituito da Astrium e Thales Alenia Space per la realizzazione di un sistema duale di telecomunicazione satellitare, che sar lanciato nella seconda met del 2010. Yahsat fornir ai suoi clienti nuovi servizi a banda larga di accesso ad Internet e a reti dati proprietarie. I satelliti Yahsat risponderanno a rinnovati bisogni di comunicazione satellitare di utenti governativi e commerciali di Medio Oriente, Africa, Europa ed Asia del Sud-Ovest. Il sistema satellitare progettato per soddisfare le applicazioni emergenti quali la TV ad alta definizione e gli altri servizi a banda larga.

“La richiesta di capacit di comunicazione satellitare - commenta Waleed Al Mokarrab Al Muhairi, Coo di Mubadala e presidente di Yahsat- sta esplodendo in Medio Oriente e in Nord Africa, con previsioni di crescita esponenziale. E’ la prima volta che un governo della nostra regione sostiene apertamente un progetto cos importante per l’industria delle telecomunicazioni satellitari. Ci dimostra il ruolo emergente di Abu Dhabi come centro nevralgico dell’alta tecnologia su scala globale.”

”Naturalmente- dichiara Francois Auque, membro del comitato esecutivo di Eads e amministratore delegato di Astrium- noi siamo lieti di essere stati scelti quali partner di Yahsat per la progettazione, la realizzazione e la gestione di questo sistema di comunicazione con due satelliti. Il processo di selezione stato accurato: siamo rimasti particolarmente impressionati sia dall’importanza degli studi strategici effettuati sia dalla competenza tecnica mostrata dal team, ma anche dal loro impegno per concretizzare questo successo. Siamo certi che questo contratto rappresenter il primo passo di una collaborazione di lungo termine di cui beneficeranno non solo gli utenti Yahsat nella regione, ma anche l’intero popolo di Abu Dhabi”.

(Sec-Mcc/Gs/Adnkronos)