FORMAZIONE: TUAREG IN ITALIA PER CORSO GUIDE TURISTICHE
FORMAZIONE: TUAREG IN ITALIA PER CORSO GUIDE TURISTICHE
QUATTRO STAGISTI ALGERINI OSPITI NELLE MARCHE

Roma, 8 ago. (Adnkronos/Labitalia) - Quattro giovani tuareg algerini, Hamdani Bachir; Hamdou Moussa; Guellali Ahmed; Othmani Mohammed, sono arrivati nelle Marche lo scorso 30 giugno, per frequentare un corso di formazione per guide turistiche. L'iniziativa, che si ripete per il secondo anno consecutivo, rientra in un progetto di cooperazione promosso da regione Marche, provincia di Ancona, associazione 'Senza Confini - Ancona', Cts di Ancona, Imaran Voyages - Djanet (Algeria), Parco del Conero. L'obiettivo del progetto e' sostenere lo sviluppo della comunita' dell'oasi di Djanet, in pieno Sahara, attraverso la formazione di giovani tuareg nell'ambito del turismo sostenibile.

I quattro tuareg, che sono ospitati ad Ancona, stanno frequentando corsi per imparare la lingua italiana. Inoltre il periodo formativo prevede la frequentazione di musei, feste ed eventi culturali della regione in modo da apprendere sul campo le tecniche del turismo e dell'offerta culturale del territorio, anche attraverso internet. Soddisfatta dell'iniziativa Patrizia Carletti dell'associazione 'Senza confini': ''Abbiamo costruito una buonissima rete di rapporti con l'Algeria e con la provincia di Illizi a cui appartiene territorialmente Djanet. Si sono instaurate, inoltre, ottime relazioni tra il Consorzio Parco del Conero ed il Parco Nazionale del Tassil, in cui ricade l'oasi''. Il dirigente regionale per la Cooperazione e lo sviluppo, Marco Bellardi ha annunciato che in futuro si potra' arrivare anche ad un gemellaggio istituzionale.

(Lab/Pe/Adnkronos)