PERUGIA: FIPE-CONFCOMMERCIO, META' DEI PUBBLICI ESERCIZI AL LAVORO
PERUGIA: FIPE-CONFCOMMERCIO, META' DEI PUBBLICI ESERCIZI AL LAVORO

Perugia, 8 ago. - (Adnkronos) - A Perugia, il mese di agosto, resteranno aperti circa il 50% dei ristoranti e il 50% dei bar. E' quanto emerge da una indagine campione in 41 citta' italiane e svolta dalla Fipe – Confcommercio nella tradizionale indagine estiva. ''I dati – dichiara Romano Cardinali, presidente di Fipe-Confcommercio della provincia di Perugia – dimostrano come stia cambiando il modo di fare vacanza degli italiani, con sempre piu' persone che rimangono in citta', a causa di difficolta' economiche o per altre esigenze".

"I pubblici esercizi - sottolinea - attenti a rispondere alla domanda di un mercato che cambia continuamente, modificano anche loro le abitudini in tema di riposi da assegnare al personale che vengono organizzati in funzione della domanda oppure pianificando turnazioni tra il personale". ''Le ferie e i periodi di riposo sono un diritto anche per gli esercenti – conclude Cardinali - e la sensibilita' e la maturita' di una categoria si dimostra anche nella sua capacita' di organizzarsi per evitare di creare disservizi in citta'''. I dati Fipe sono confermati da una ricognizione effettuata dalla Confcommercio della provincia di Perugia, in collaborazione con l'Ascom del capoluogo, tra le imprese che esercitano attivita' nel settore dei pubblici esercizi, ma anche alimentare, distributori di carburante ed ottici, con specifico riguardo al centro storico di Perugia.

Dall'indagine risulta che non ci saranno problemi particolari nel mese di agosto per fare la spesa, il pieno di benzina o per mangiare una pizza. Nel settore dei pubblici esercizi: bar, ristoranti, pizzerie, si registra il maggior numero di chiusure per ferie, una percentuale che si attesta circa al 50% del totale ma comunque non si va quasi mai oltre i 15 giorni e per lo piu' ci si limita a 7-10 giorni. Nel settore alimentare, i pochissimi negozi in centro rimangono aperti come anche i supermercati. Ancora piu' facile trovare un distributore aperto: l'assoluta maggioranza degli impianti rimarra' normalmente in servizio tutto il mese ovunque.

(Anr/Pe/Adnkronos)