TURISMO: MARCHE, STAGISTI ALGERINI IN OASI DJANET PER FORMAZIONE (2)
TURISMO: MARCHE, STAGISTI ALGERINI IN OASI DJANET PER FORMAZIONE (2)
DUE MESI DI STUDIO DI ITALIANO E PROMOZIONE TURISTICA

(Adnkronos) - E cosi' Hamdani Bachir, Hamdou Moussa, Guellali Ahmed e Othmani Mohammed hanno seguito l'esperienza di tre loro colleghi, fatta lo scorso anno, e sono arrivati ad Ancona il 30 giugno per ripartire il 25 agosto, dopo aver imparato l'italiano, frequentato la rete dei musei della Provincia di Ancona, le feste medievali ad Offagna (An), concerti e iniziative a Senigallia apprendendo cosi' le tecniche dell'accoglienza turistica e della promozione dell'offerta culturale del territorio, anche attraverso i sistemi di comunicazione via Internet, dal momento che uno di loro e' anche tecnico informatico.

Oggi i quattro stagisti, accompagnati da Patrizia Carletti dell'Associazione Senza Confini, sono stati ricevuti dal dirigente regionale della Cooperazione allo sviluppo, Marco Bellardi, che ha rimarcato con soddisfazione la notizia dell’ottimo riscontro in termini economici e di scambi culturali messo in moto dall'iniziativa del 2006, ''tanto che –ha detto Bellardi- potremmo dare continuita' a questo progetto anche attraverso il consolidamento dei rapporti con partner istituzionali per arrivare in futuro alla stipula di un gemellaggio''.

La Carletti ha sottolineato che ''i presupposti ci sono tutti perche' abbiamo costruito una buonissima rete di rapporti con l'Algeria e con la Provincia di Illizi a cui appartiene Djanet. Si sono instaurate, inoltre, ottime relazioni tra il Consorzio Parco del Conero ed il Parco nazionale del Tassili''.

(Ama/Gs/Adnkronos)