TURISMO: MARCHE, STAGISTI ALGERINI IN OASI DJANET PER FORMAZIONE
TURISMO: MARCHE, STAGISTI ALGERINI IN OASI DJANET PER FORMAZIONE
PER PROGETTO PROMOZIONE TERRITORIO A CUI PARTECIPANO ENTI LOCALI E TOUR OPERATOR

Ancona, 8 ago. - (Adnkronos) - Per il secondo anno, 4 stagisti algerini sono nelle Marche per seguire un corso di formazione per guida turistica. Oggi nella sede della Regione Marche, ad Ancona, si e' parlato anche di un gemellaggio istituzionale, visto il successo che la prima iniziativa ha registrato. L'iniziativa, spiega una nota, interessa l'area dell'Oasi di Djanet, 2.500 chilometri a sud di Algeri, in pieno Sahara, che e' sempre piu' conosciuta e meta di turisti, soprattutto europei.

Lo scorso anno, grazie al progetto di cooperazione promosso da Regione Marche, Provincia di Ancona, Associazione Senza Confini–Ancona, Cts di Ancona, Imaran Voyages di Djanet, Parco del Conero, sono stati 77 i marchigiani che, accompagnati dalle guide turistiche locali, formate appunto nelle Marche, hanno scelto come meta di vacanze questa bellissima localita' nel cuore del Parco nazionale del Tassili, famoso per le pitture rupestri e i graffiti neolitici tutelati dall'Unesco.

''Visti gli ottimi risultati ottenuti e la valida promozione del territorio, secondo le norme di un turismo sostenibile -ha informato Carlo Dore del Cts-, quest'anno si e' aggiunto un altro partner, la Maison des jeunes di Djanet per favorire questo progetto di cooperazione che ha come obiettivo generale sostenere lo sviluppo della comunita' dell'oasi sahariana di Djanet, attraverso la qualificazione professionale nel campo del turismo sostenibile di giovani tuareg''. (segue)

(Ama/Gs/Adnkronos)