COREA: ACCORDO RAGGIUNTO TRA SEUL E PYONGYANG, VERTICE A FINE AGOSTO
COREA: ACCORDO RAGGIUNTO TRA SEUL E PYONGYANG, VERTICE A FINE AGOSTO
SUDCOREANO ROH MOO-HYUN A PYONGYANG PER INCONTRARE KIM JONG-IL

Seul, 8 ago. (Adnkronos/Dpa) - Corea del nord e Corea del sud si sono accordate per un vertice, il secondo in sette anni, e il presidente sudcoreano Roh Moo-hyun incontrera' il nordocoreano Kim Jong-il a Pyongyang, dal 28 al 30 agosto. Il summit e' il secondo tra i due Paesi dopo l'incontro del giugno 2000 tra Kim e l'allora presidente sudcoreano Kim Dae-jung.

Ufficialmente Seul e Pyongyang sono ancora in guerra, perche' non e' mai stato firmato un trattato di pace al termine del conflitto degli anni 1950-53, ma solo un accordo di cessate il fuoco.

Lunedi' scorso alla frontiera fortemente militarizzata tra i due Paesi sono stati scambiati dei colpi di arma da fuoco. Non ci sono stati feriti nello scontro a fuoco, avvenuto a tre giorni dall'annuncio di esercitazioni militari congiunte, denominate "Ulchi Focus Lens" dal 20 al 31 agosto, tra militari sudcoreani e americani; annuncio che Pyongyang aveva definito una "provocazione".

(Ses/Col/Adnkronos)