GEORGIA: TBLISI, DI FABBRICAZIONE RUSSA MISSILE INESPLOSO
GEORGIA: TBLISI, DI FABBRICAZIONE RUSSA MISSILE INESPLOSO

Tblisi, 8 ago. - (Adnkronos/Xin) - Tblisi rilancia le accuse contro Mosca per il lancio di un missile russo, rimasto inesploso, al confine tra la Georgia e l'Ossezia del Sud. In un comunicato diffuso dal ministero degli Esteri dell'ex repubblica sovietica - in reazione ai dinieghi di Mosca - si legge che di fabbricazione russa il missile inesploso lanciato due sere fa "da un caccia Su-24, entrato nello spazio aereo georgiano dal lato russo del confine".

L'ordigno finito nei pressi del villaggio di Tsitelubani, si legge ancora nella nota, un missile guidato antiradar Kh-58 - nella versione Nato si chiama AS-11 Kilter - prodotto dalla fabbrica russa Raduga. Nello stesso comunicato si citano informazioni del ministero della Difesa, secondo cui il missile - che non in dotazione alle Forze armate georgiane - lungo 4,8 metri, ha un diametro di 38 centimetri, un peso di 640 chilogrammi e una carica esplosiva di 140 chili di tritolo.

(Ses/Col/Adnkronos)