IRAQ: TEHERAN, PRONTI A CONTRIBUIRE A SICUREZZA E RICOSTRUZIONE
IRAQ: TEHERAN, PRONTI A CONTRIBUIRE A SICUREZZA E RICOSTRUZIONE

Teheran, 8 ago. - (Adnkronos/Xin) - Teheran ribadisce l'impegno a sostenere la sicurezza e la ricostruzione dell'Iraq, nel giorno in cui in Iran il premier iracheno Nouri al Maliki. "L'Iran ha sempre cercato di ripristinare le condizioni di sicurezza in Iraq, perch la sicurezza dell'Iraq sar di beneficio ad entrambi i Paesi e alla regione", ha detto, citato dall'agenzia di stampa Irna, il primo vice presidente iraniano, Parviz Davoudi, che ha avuto un colloquio con il capo del governo di Baghdad.

A Maliki, Davoudi ha promesso l'invio di tecnici e imprenditori in Iraq per contribuire alla costruzione e alla ricostruzione di raffinerie, del settore petrolchimico, di ospedali, degli impianti idrici, elettrici e di telecomunicazioni. Dal canto suo, il premier iracheno ha espresso l'auspicio che le compagnie iraniane vogliano investire nel Paese per costribuire allo sviluppo delle infrastrutture.

(Ses/Pe/Adnkronos)