SVIZZERA: GIALLO YLENIA, CHIESTA ASSISTENZA GIUDIZIARIA A SPAGNA
SVIZZERA: GIALLO YLENIA, CHIESTA ASSISTENZA GIUDIZIARIA A SPAGNA
DA OGGI L'ESERCITO PARTECIPA ALLE RICERCHE

Appenzello, 8 ago.- (Adnkronos/ats) - La Svizzera ha chiesto ufficialmente assistenza giudiziaria alla Spagna per la vicenda di Ylenia, la bambina di cinque anni e mezzo scomparsa ad Appenzello il 31 luglio. La domanda alle autorit iberiche stata inoltrata dall'Ufficio federale di giustizia.

Nel frattempo la polizia ha fatto sapere che la macchina fotografica digitale trovata nel furgone di Urs Hans von Aesch, il presunto rapitore di Ylenia trovato morto suicida il 1 agosto a Oberbren, non conteneva alcuna immagine della piccola. Gli inquirenti non forniscono al momento alcun elemento circa l'interrogatorio in Spagna della vedova di von Aesch. La polizia si limita a dire che la donna sar certamente interrogata di nuovo.

Intanto da oggi 110 militari si sono aggiunti agli oltre cento poliziotti e pompieri impegnati nelle ricerche di Ylenia. Finora della bimba nessuna traccia.

(Res/Col/Adnkronos)