USA: GLI EVANGELICI SI SCOPRONO SEMPRE PIU' 'VERDI' ED AMBIENTALISTI
USA: GLI EVANGELICI SI SCOPRONO SEMPRE PIU' 'VERDI' ED AMBIENTALISTI
AUMENTA IL NUMERO DEI PASTORI SCHIERATI CONTRO EFFETTO SERRA

Washington, 8 ago. (Adnkronos) - Sta veramente cambiando il vento negli Stati Uniti sul riscaldamento globale, se gli evangelici si scoprono sempre pi 'verdi' ed ambientalisti. "Ho pregato e Dio mi ha rivelato una passione per il creato" ha spiegato al Washington Post Denise Kirsop che dopo la sua conversione ambientalista ha venduto l'auto sportiva per comprarne una ibrida per ridurre le emissioni di gas serra ed ha cominciato a fare la raccolta differenziata a casa e nella sua chiesa di Longwood in Florida.

Ad animare questo nuovo ambientalismo cristiano, pastori come Joel Hunter, che si spostato su posizioni opposte a quelle della tradizionale della destra cristiana zoccolo duro del partito repubblicano, predicando in cinque chiese diverse della Florida centrale, in tutto 7mila fedeli compresi altri 3mila collegati via Internet, la necessit di salvare il pianeta. "Credo che questa sia una di quelle questioni su cui la chiesa deve prendere la leadership, come i diritti civili" spiega il 59enne pastore, che andato anche al Congresso per parlare con i rappresentanti dell'ambiente. (segue)

(Ses/Col/Adnkronos)