FISCO: CAPEZZONE (RNP), VISCO LASCIA A DIR POCO SORPRESI
FISCO: CAPEZZONE (RNP), VISCO LASCIA A DIR POCO SORPRESI
PARLA DEI CONTRIBUENTI COME DEGLI INSORGENTI FILOSADDAMITI

Roma, 25 ago. (Adnkronos) - "Ho letto le dichiarazioni e le interviste odierne del viceministro Visco, cariche di espressioni come 'deterrenza'. Ecco, questo linguaggio, e l'approccio mentale che gli sta dietro, mi lasciano a dir poco sorpreso". Lo afferma il presidente della commissione Attivit produttive e deputato radicale, Daniele Capezzone, che aggiunge: "voglio dirlo sorridendo. Sembra quasi che Visco non debba interagire con dei cittadini e dei contribuenti, ma che sia impegnato a fronteggiare le insorgenze filosaddamite nei dintorni di Tikrit, e che abbia toni e piglio di chi deve, appunto, sconfiggere dei minacciosi gruppi armati antidemocratici".

"La mia impressione -continua il deputato radicale- e' che tutto cio' (questa sorta di tremendismo fiscale) non giovi affatto alla crescita (che e' stata infatti bloccata dalla grandinata fiscale dell'ultimo anno) e alimenti un clima pessimo con fasce enormi di elettorato. Se il centrosinistra vuole scegliere il suicidio politico-elettorale -conclude Capezzone- la strada e' questa".

(Pol/Gs/Adnkronos)