FISCO: VISCO, MONTEZEMOLO FA RETORICA -EVASIONE E' UN'EMERGENZA
FISCO: VISCO, MONTEZEMOLO FA RETORICA -EVASIONE E' UN'EMERGENZA
OTTIMI RISULTATI PROVANO CHE ABBIAMO FATTO UN BUON LAVORO

Roma, 25 ago. (Adnkronos) - Il presidente della Confindustria, Luca Cordero di Montezemolo, "fa solo retorica: la vera emergenza nazionale non il fisco, ma l'evasione fiscale, che resta una vera e propria pendemia". Lo sostiene il vice ministro dell'Economia, Vincenzo Visco, in un'intervista alla "Repubblica" che sul boom delle entrate fiscali replica non solo al presidente degli industriali, al leader dell'opposizione Silvio Berlusconi e all'ex ministro Giulio Tremonti, ma mette anche in guardia la sinistra di governo sull'utilizzo del surplus tributario. Il fisco, domanda il giornalista, sta spremendo gli italiani? "No -ribatte Visco- questi ottimi risultati sono la prova che la politica fiscale sta facendo il proprio lavoro...", impostato sulla "deterrenza ed esattamente quello che abbiamo fatto".

"Per ogni euro speso dall'amministrazione finanziaria per recuperare l'evasione, se ne producono dieci in pi in termini di maggior gettito in un solo anno. Ma la cosa pi importante che abbiamo superato un periodo di grande conflitto sociale e politico". Lo sciopero fiscale a cui inneggia il leader della Lega Umberto Bossi " solo propaganda. La situazione in Italia -spiega ancora il vice ministro dell'Economia- disastrosa. Ci sono settori in cui i comportamenti fiscali superano i limiti della provocazione (...) Aggredire questa situazione era il compito che mi era stato assegnato all'inizio della legislatura. I fatti mi stanno dando ragione. Ma la cosa che mi fa indignare che ci sono decine di anime belle che dicono che bisogna fermarsi". (segue)

(Pol/Gs/Adnkronos)