GOVERNO: FERRANDO (PCL), GIORDANO E FERRERO LASCINO PRODI
GOVERNO: FERRANDO (PCL), GIORDANO E FERRERO LASCINO PRODI
MI CHIEDO COSA ASPETTINO O VOGLIONO ANCORA CHINARE IL CAPO?

Roma, 25 ago. - (Adnkronos) - "Dopo aver avuto in dono da Prodi una montagna di miliardi, che si aggiungono ai suoi gi lauti profitti, Confindustria chiede al proprio governo nuove regalie: e tutto il Partito democratico si precipita a rassicurarla. Cosa aspettano Giordano e Diliberto a rompere con un governo confindustriale?". Se lo chiede Marco Ferrando, leader del movimento Partito comunista dei lavoratori, che aggiunge: "il tempo utile per farsi scaricare, dopo il 'lavoro sporco' di un anno, da un Veltroni o Rutelli di turno? Non vorrei che pur di restare al governo chinassero di nuovo il capo: magari accettando l'accordo su pensioni e precariato in cambio della foglia di fico di una misura simbolica sui bot. Di certo -conclude Ferrando- il popolo della sinistra vuole chiarezza. La stagione dei saltimbanchi finita".

(Com-Pol/Pe/Adnkronos)