IRAN: ARCIGAY, GOVERNO UFFICIALIZZI DISPONIBILITA' AD ASILO PER PEGAH
IRAN: ARCIGAY, GOVERNO UFFICIALIZZI DISPONIBILITA' AD ASILO PER PEGAH

Roma, 25 ago. (Adnkronos) - "La mobilitazione per salvare la vita di Pegah Emambakhsh prosegue incessante. In queste ore sono giunte decine di adesioni al Sit-In organizzato da Arcigay ed Arcilesbica per luned 27 agosto davanti all'Ambasciata del Regno Unito a Roma da parte di associazioni delle donne, testate giornalistiche, associazioni lgbt (lesbiche, gay, bisessuali, transgender) e reti internazionali di difesa dei diritti umani". Lo afferma Aurelio Mancuso, presidente nazionale di Arcigay.

"Apprezziamo in particolare le parole pronunciate dalle esponenti del governo, Barbara Pollastrini, Emma Bonino e Patrizia Sentinelli, cui rinnoviamo l'invito a premere affinch il governo italiano sia ufficialmente disposto ad accogliere Pegah in Italia, nel caso in cui il Regno Unito respinga la richiesta di asilo", prosegue Mancuso che aggiunge: "Sottolineiamo l'importante presa di posizione di Fabrizio Cicchitto, vice coordinatore di Forza Italia, e di molte altre personalit del centro destra e del centro sinistra; fra cui il sindaco di Roma Walter Veltroni a sostegno della nostra campagna". (segue)

(Sin/Col/Adnkronos)