BRINDISI: PRESENZA ALGA TOSSICA SU SPIAGGIA TORRE CANNE, PARTE CAMPAGNA INFORMATIVA (2)
BRINDISI: PRESENZA ALGA TOSSICA SU SPIAGGIA TORRE CANNE, PARTE CAMPAGNA INFORMATIVA (2)

(Adnkronos) - Queste microalghe, che possono rilasciare tossine, aderiscono spesso a macroalghe. Un fattore che favorisce la liberazione della microalga e' sicuramente la mareggiata; in tali occasioni le tossine possono essere trasportate in goccioline d’acqua dal forte vento. La situazione, comunque, non desta preoccupazione. Sono in corso analisi accurate da parte della Azienda sanitaria. Contemporaneamente il sindaco di Fasano Lello Di Bari ha disposto una campagna di informazione al cittadino. Tra i compiti, assegnati al sindaco in materia di Protezione Civile rientra proprio quello della informazione alla popolazione, che deve essere caratterizzata da uno stretto rapporto tra conoscenza, coscienza e autodifesa.

Da cio' l’assessorato alla Protezione Civile, guidato da Nicola Napoletano, e l’Ufficio comunale preposto, di concerto con l’ufficio di Prevenzione della Asl di Fasano ha redatto un volantino, incaricando della distribuzione l’associazione di Protezione Civile 'C.B. Quadrifoglio' di Montalbano, presieduta da Giannicola D’Amico, e convenzionata con il Comune di Fasano per lo svolgimento di attivita' di Protezione Civile. Questa mattina, una squadra di volontari ha effettuato la distribuzione a tappeto di volantini e locandine lungo la spiaggia che va dalla zona nord di Torre Canne sino a Posto di Tavernese, a confine con il territorio di Ostuni. (segue)

(Pas/Ct/Adnkronos)