CHIESA: PADRE BOSSI, COME MISSIONARI DOBBIAMO ESSERE FEDELI A CRISTO
CHIESA: PADRE BOSSI, COME MISSIONARI DOBBIAMO ESSERE FEDELI A CRISTO

Loreto, 1 set. - (Adnkronos) - “Essere fedeli a Cristo, alla sua Chiesa, alla nostra vocazione di missionari e alla gente a cui noi apparteniamo”. il messaggio che, dal palco di Montorso, padre Giancarlo Bossi, il missionario del Pime per 39 giorni sequestrato nelle Filippine, ha lanciato “a tutti i missionari sparsi nel mondo”. Padre Bossi poi andato a salutare personalmente il Papa che si alzato gli ha stretto calorosamente le braccia, i due hanno scambiato un breve e intenso colloquio.

(Fpe/Col/Adnkronos)