FIRENZE: SORPRESO A IMBRATTARE MURI CON SPRAY, DENUNCIATO ARABO
FIRENZE: SORPRESO A IMBRATTARE MURI CON SPRAY, DENUNCIATO ARABO

Firenze, 1 set. - (Adnkronos) - E' stato sorpreso a imbrattare, con una bomboletta spray, i muri di alcuni edifici del centro storico di Firenze. Con questa accusa un cittadino giordano di 26 anni, senza fissa dimora, e' stato fermato e denunciato dai carabinieri per danneggiamento aggravato e violazione della legge Fini-Bossi.

Il giovane mediorientale, ieri sera, ha utilizzato una vernice spray di colore rosso per imbrattare, con frasi in lingua araba, non soltanto una parte della facciata del Tribunale di Firenze (ex pretura) di piazza San Martino, ma anche alcune pareti di abitazione in via dei Magazzini ed in via Condotta, a due passi da piazza della Signoria.

(Fas/Ct/Adnkronos)