INCENDI: 162 I ROGHI E 3700 LE CHIAMATE GIUNTE OGGI A CORPO FORESTALE
INCENDI: 162 I ROGHI E 3700 LE CHIAMATE GIUNTE OGGI A CORPO FORESTALE
CONTINUA A BRUCIARE IL CILENTO, SALVATO UN CUCCIOLO DI LUPO ALL'INTERNO DEL PARCO

Roma, 1 set. (Adnkronos) - Sono stati 162 i roghi divampati nella giornata di oggi in tutta la Penisola – a esclusione di Valle D’Aosta, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia – a impegnare i mezzi e il personale del Corpo forestale dello Stato. La Centrale Operativa Nazionale del Corpo forestale dello Stato, che coordina le 15 sale operative regionali, ha ricevuto, dalla mezzanotte alle ore 17.30 di oggi, 3700 le chiamate al numero di emergenza ambientale 1515 del Corpo forestale dello Stato. Calabria e Campania sono state ancora una volta le regione pi colpite dalle fiamme. (62) roghi in Campania e (60) in Calabria. Segue il Lazio con (19), la Sardegna con (5), la Sicilia con (4) e l’Abruzzo con (3). Solo (2) incendi in Basilicata e (1) nelle Marche.

Le province pi colpite dalle fiamme sono state Avellino con (27), Salerno con (25), Cosenza con (23), Napoli con (11) e Caserta con (9).Colpiti anche oggi i parchi nazionali e sono dovuti intervenire gli elicotteri del Corpo forestale dello Stato per domare gli incendi. Un AB412, partito da Pontecagnano, ha spento un incendio a Teggiano (Salerno), nel parco nazionale Cilento e Vallo di Diano.

Proprio dal parco arriva una storia a lieto fine. Una ragazza di Vallo di Diano ha infatti salvato una giovanissima lupa di 4-5 mesi dagli incendi che infuriavano nella zona. La lupa, stressata e impaurita, intossicata dal fumo, stata rifocillata dalla ragazza per una settimana, sotto stretto controllo degli uomini del Comando Stazione del Corpo Forestale dello Stato di Petina, il quale, ieri, ha trasferito la lupa in un luogo lontano dallo sguardo dei curiosi per evitare nuovi stress. Appena avr ritrovato la forma fisica, l’animale verr liberato dalla Forestale all’interno del parco. (segue)

(Rre/Ct/Adnkronos)