INCIDENTI: RUBA CAMION E FINISCE CONTRO TIR A TRENTO, ARRESTATO
INCIDENTI: RUBA CAMION E FINISCE CONTRO TIR A TRENTO, ARRESTATO
GUIDAVA CON LA PATENTE SOSPESA E SOTTO EFFETTO ALCOL

Trento, 1 sett. - (Adnkronos) - Si trova agli arresti domiciliari a Gardolo, dopo aver patteggiato una pena di 10 mesi, Iones Tonon, 37enne di Trento, gia' noto alle forze dell'ordine, e arrestato in flagranza dalla polizia municipale per furto aggravato, guida senza patente e sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. L'uomo e' salito su un camion a Stenico, nelle Giudicarie, mentre gli operai cui era affidato erano in un locale con tavola calda, e ha cominciato a guidare, sino a quando, a Trento, in via Brennero, ha invaso la corsia opposta, finendo contro un altro autocarro. Nello scontro, per fortuna, nessuno e' rimasto ferito, ma i camion hanno riportato danni ingenti.

Sul posto e' giunta la pattuglia della polizia municipale per i rilievi di rito. Gli agenti hanno cosi' scoperto che Tonon era alla guida dell'autocarro, nonostante la patente gli fosse stata revocata. Non solo. L'immediata denuncia fatta dai proprietari del veicolo ha permesso agli agenti di scoprire che quel camion era stato rubato un paio di ore prima a Stenico. E infine, accompagnato all'ospedale S.Chiara di Trento, l'uomo e' stato sottoposto all'esame per verificare se avesse assunto stupefacenti prima di mettersi alla guida: il test, come i vigili urbani gia' sospettavano, ha dato esito positivo. Iones Tonon e' stato dunque arrestato per furto aggravato e condotto in carcere. Ieri mattina il patteggiamento.

(Waf/Ct/Adnkronos)