LAVAVETRI: AGNOLETTO, PARTE CENTROSINISTRA SOFFRE DI STRABISMO SOCIALE
LAVAVETRI: AGNOLETTO, PARTE CENTROSINISTRA SOFFRE DI STRABISMO SOCIALE

Roma, 1 set. (Adnkronos) - "Ho la netta impressione che diversi autorevoli esponenti di una parte del centrosinistra soffrano di una specie di strabismo sociale". Lo afferma Vittorio Agnoletto, di ritorno da una missione all'estero, interviene sul dibattito politico scatenato dal provvedimento della giunta comunale di Firenze nei confronti dei lavavetri.

“E' strano -prosegue l'eurodeputato della Sinistra Europea- come si individui nelle figure sociali pi povere (lavavetri, posteggiatori abusivi, graffitari, ecc) il pericolo numero uno per i cittadini e dall'altra parte ci si dimostri estremamente sensibili e attenti alle istanze di Confindustria, mondo della finanza, agenzie di rating."

"Legge e ordine il motto prevalente. Ma la legge che si invoca quella del pi forte verso i pi deboli e l'ordine simile a quello che piace ai vari Gentilini e Borghezio. La sinistra moderata per cercare di raccogliere qualche voto tra l'elettorato del centrodestra, getta a mare alcuni dei suoi valori fondanti", accusa Agnoletto. (segue)

(Sin/Ct/Adnkronos)