LAVAVETRI: DE MASI, ORDINANZA DI FIRENZE? UNA FOLLIA E UNA VERGOGNA
LAVAVETRI: DE MASI, ORDINANZA DI FIRENZE? UNA FOLLIA E UNA VERGOGNA
PAESE RICCO NON DOVREBBE AGIRE COSI' VERSO I POVERI'

Roma, 1 set. - (Adnkronos) - "Mi sembra una follia totale. Di fronte ai problemi si risponde solo con la repressione. Le risposte andrebbero cercate nell'educazione e nella formazione civile. Mi vergogno di questa vicenda, un Paese ricco non dovrebbe mai agire in questo modo nei confronti dei poveri. La legalit ce la ricordiamo soltanto quando dobbiamo reprimere". Con queste parole il sociologo Domenico De Masi commenta l'ordinanza contro i lavavetri firmata dall'assessore alla Sicurezza del Comune di Firenze, Graziano Cioni, che prevede il sequestro dell'attrezzatura e una denuncia penale con arresto fino a 3 mesi per chi viola le disposizioni.

(Laf/Pe/Adnkronos)