MILANO: METTE A SEGNO TRE RAPINE IN 45 MINUTI, ARRESTATO
MILANO: METTE A SEGNO TRE RAPINE IN 45 MINUTI, ARRESTATO

Milano, 1 set. (Adnkronos) - Tre rapine in 45 minuti. A compierle a Milano, nella notte, stato C.C., un italiano trentacinquenne, arrestato dalla polizia municipale. In zona Navigli, il malvivente con la complicit di una donna ancora da identificare, ha prima rubato una macchina minacciando il proprietario con un coltello, poi ha messo a segno un colpo in un distributore di benzina. Quindi ha rapinato un bar e ha tentato la fuga, interrotta per da un incidente stradale. Dopo aver rubato l'auto, il malvivente si infatti avvicinato a una coppia che stava facendo benzina e si fatto consegnare la borsa e il portafoglio contenente in tutto 170 euro. Poi si diretto verso un bar dove i clienti stavano guardando la partita di calcio Milan-Siviglia. E' entrato da una porta laterale e, proiettando la luce di una torcia contro la titolare e la cassiera, andato dietro il bancone e ha sottratto l'incasso.

La fuga sull'auto rubata, per, durata poco: l'uomo alla guida ha fatto un incidente in viale Fulvio Testi ed stato arrestato dal personale del Nucleo decoro urbano dei vigili. "Questo nuovo arresto -ha spiegato il vicesindaco di Milano, Riccardo De Corato- effettuato in orario notturno dimostra che la polizia municipale garantisce un efficace presidio del territorio nell'arco dell'intera giornata. Il Nucleo decoro urbano, costituito solo qualche mese fa, dimostra continuamente la propria valenza, non solo nel caso delle multe ai lavavetri e per far rispettare i regolamenti comunali, ma anche con blitz antidroga e arresti contro la criminalit predatoria".

(Afe/Col/Adnkronos)