'NDRANGHETA: DUISBURG, STRANGIO RICERCATO ANCHE IN ITALIA (3)
'NDRANGHETA: DUISBURG, STRANGIO RICERCATO ANCHE IN ITALIA (3)

(Adnkronos) - Insieme a lui sulla macchina fermata dalla Polizia viaggiavano Antonio Giorni, 20 anni, e Giovanni Giorni, 34 anni, entrambi di San Luca. Giovanni Strangio fu arrestato con l'accusa di porto e detenzione di arma clandestina e munizioni. Giovanni Strangio, chiese ed ottenete il patteggiamento fu condannato a quattro mesi, rimesso in liberta parti per la Germania.

Ora viene ricercato dalla Polizia e dalla magistratura Tedesca perch lo ritiene di essere uno degli organizzatori della strage di Ferrragosto, non escludendo che il 28enne possa aver preso personalmete parte anche alla missione killer davanti al ristorante 'Da Bruno'. Il cugino di Maria Strangio, uccisa il giorno di Natale 2006, e' giunto in Germania l'8 agosto: una settimana esatta prima della spedizione punitiva contro gli affiliati del clan rivale dei Pelle-Vottari-Romeo.

La polizia tedesca continua a cercare una Renault Clio nera, con targa tedesca 'HH - BM 7070', presa a noleggio da Strangio lo scorso 10 agosto. Il distretto di polizia di Duisburg si avvale per le indagini di un team di 120 uomini - tra agenti e detective - incaricato di risolvere il caso e catturare mandanti ed esecutori del massacro di Duisburg.

(Prs/Pe/Adnkronos)