ROMA: AGGRESSIONE TORNATORE, FERMATI TRE RUMENI (2)
ROMA: AGGRESSIONE TORNATORE, FERMATI TRE RUMENI (2)

(Adnkronos) - Il trentenne al momento del fermo, era stato trovato in possesso di un orologio rapinato il 18 agosto, nei pressi del Circo Massimo, ad un cineoperatore Mediaset aggredito violentemente.

Ieri sera, l'epilogo della vicenda. I militari, dopo attente ricerche compiute in alcuni campi nomadi della capitale, hanno infatti fermato altri due cittadini rumeni, un minore di 17 anni e un 32enne, fratello del 33enne gi fermato qualche giorno prima per la rapina a Testaccio. Entrambi sono ritenuti i due aggressori materiali del regista e hanno precedenti.

Il 33enne secondo gli inquirenti sarebbe una sorta di 'capobanda' che non interveniva quasi mai nel corso delle altre azioni violente compiute nell'ultimo periodo dal gruppo di rumeni. Il minore, per altro riconosciuto dallo stesso regista, ieri sera ha ammesso le sue responsabilit. Al momento tutti e tre i rumeni si trovano in stato di fermo.

(Pad/Pe/Adnkronos)