SALUTE: GINECOLOGI USA, 'REVIRGINATION' INTERVENTO RISCHIOSO (2)
SALUTE: GINECOLOGI USA, 'REVIRGINATION' INTERVENTO RISCHIOSO (2)

(Adnkronos/Adnkronos Salute) - La crescente voglia di perfezione, poi, porta qualche donna a riconoscersi anomalie anche laddove non esistono reali disturbi. Perch "molte pazienti - dice Abbey Berenson, che ha contribuito alla stesura delle nuove linee guida Acog - non riescono a realizzare che l'aspetto dei genitali esterni pu anche essere significativamente diverso da donna a donna".

Una 'variet' orchestrata da madre natura, e dunque assolutamente fisiologica e normale, assicura l'esperta. Ma nella societ del benessere queste differenze preoccupano molte donne, spingendole addirittura a bussare alla porta del chirurgo. Sono due, quindi, le raccomandazioni dei ginecologi americani. Da un lato " importante che le pazienti capiscano i potenziali rischi di queste pratiche, i cui benefici estetici non sono scientificamente dimostrati", ripete Berenson. Dall'altro i medici devono offrire informazioni corrette e suggerire l'intervento solo come possibile soluzione a condizioni molto particolari: "Prolasso pelvico, circoncisione e anomalie legate a scompensi ormonali".

(Sal/Gs/Adnkronos)