MUSICA: BOLZANO, CONCORSO PIANISTICO BUSONI SENZA VINCITORE
MUSICA: BOLZANO, CONCORSO PIANISTICO BUSONI SENZA VINCITORE
SECONDO POSTO EX AEQUO ALLA RUSSA SOFYA GULYAK E ALL'UCRAINA DINARA NADZHAFOVA

Bolzano, 1 set. - (Adnkronos) - Non e' stato assegnato quest'anno il primo premio del concorso pianistico internazionale Ferruccio Busoni. Un'edizione che si e' caratterizzata per la presenza di sei donne ai primi 6 posti e per la prevalenza delle scuole dell'Europa dell'Est. La giuria ha assegnato ex aequo il secondo premio alla russa Sofya Gulyak ed all'ucraina Dinara Nadzhafova. Terza l'armena Lilian Akopova. La finalissima si e' disputata fra le tre concorrenti, scelte tra i 27 ammessi semifinalisti.

La presidente della giuria Maria Tipo ha spiegato che la mancata assegnazione del primo premio in un concorso tra i piu' prestigiosi al mondo non e' dipeso da assenza di talenti, ma semmai proprio dalla presenza di piu' concorrenti con caratteristiche tecniche di valore e dotati di forte personalita', circostanza che ha diviso la giuria. Infatti, il regolamento prevede che per l'assegnazione del primo premio occorra raggiungere almeno 10 voti su 11.

Il concorso e' nato nel 1949, su idea dell'allora direttore del conservatorio di Bolzano Cesare Nordio, di Arturo Benedetti Michelangeli e Gianluigi Dardo, in occasione del 25 anniversario della morte di Ferruccio Busoni.

(Waf/Ct/Adnkronos)