ENERGIA: FITTO (FI), GOVERNO E' FORTE CON DEBOLI E DEBOLE CON FORTI
ENERGIA: FITTO (FI), GOVERNO E' FORTE CON DEBOLI E DEBOLE CON FORTI

Bari, 12 set. - (Adnkronos) - ''Basta con le inutili cabine di regia, basta con le ipocrisie sulla questione energetica, basta con gli aumenti delle importazioni che fanno lievitare le bollette delle famiglie e delle aziende italiane''. Lo afferma l'onorevole Raffaele Fitto, responsabile di Forza Italia per il Mezzogiorno, sul riaprirsi del dibattito sul rigassificatore di Brindisi. ''E' ora che il ministro Bersani prenda coraggio e imponga a ciascuno non solo di metterci la faccia ma anche di assumersi la propria parte di responsabilita' suonando la sveglia alle regioni e mettendo nell'angolo il partito del 'no a tutto' - aggiunge Fitto - E ora D'Alema la smetta di dire 'l'avevo detto ma non mi hanno ascoltato''.

Secondo Fitto ''se siamo in continua emergenza black out, se siamo costretti ad aumentare le importazioni di gas, facendo lievitare sempre piu' le nostre bollette, e' colpa della debolezza di ministri come Bersani e D'Alema che a parole dicono che bisogna fare rigassificatori e termovalorizzatori, salvo poi nei fatti consentire al ministro Pecoraro Scanio di continuare a sognare dicendo che la nostra piu' grande risorsa energetica e' il sole''. Fitto incalza il governo a ''smettere di essere forte con i deboli e debole con i forti'' e di ''avere il coraggio di riprendere la discussione sul nucleare di nuova generazione, come era previsto nel programma elettorale della Casa delle Liberta' e imporre a ciascuna Regione di trovare, in tempi brevi, il giusto equilibrio tra ambiente e sviluppo''.

(Nfr/Gs/Adnkronos)