ENERGIA: PECORARO, NO AD ALLARMISMO AZIENDE SU BLACK OUT MA PIU' INNOVAZIONE
ENERGIA: PECORARO, NO AD ALLARMISMO AZIENDE SU BLACK OUT MA PIU' INNOVAZIONE

Roma, 12 set. (Adnkronos) - "Credo che le aziende italiane dovrebbero preoccuparsi di come tagliare le CO2 invece di lanciare periodicamente il rischio black out. Bisogna ridurre gli sprechi per il rischio di black out ma il vero problema il rischio di miliardi di euro di multe per il mancato rispetto del Protocollo di Kyoto. Le aziende italiane fanno allarmismo invece di fare innovazione". E' quanto ha denunciato il ministro dell'Ambiente Alfonso Pecoraro Scanio, a margine della conferenza nazionale sui cambiamenti climatici alla Fao, sul rischio black out lanciato ieri dall'Enel.

(Arm/Ct/Adnkronos)