FARMACEUTICA: ESTATE CON GIRO DI POLTRONE PER MOLTE BIG PHARMA IN ITALIA
FARMACEUTICA: ESTATE CON GIRO DI POLTRONE PER MOLTE BIG PHARMA IN ITALIA
CAMBIO AI VERTICI NELLE FILIALI 'TRICOLORI' DI MERCK, PFIZER, P&G, BMS E NOVARTIS

Roma, 12 set. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Un’estate ‘movimentata’, quella che sta per finire. Almeno ai vertici delle filiali italiane di alcune Big Pharma. Mesi ‘caldi’, con giro di poltrone, che hanno portato novit in casa Pfizer, Novartis, Merck, Bristol-Myers Squibb, Wyeth. In Msd Italia, voci non ufficiali danno in uscita il presidente e Ad Umberto Mortari. In Pfizer Italia, Maria Pia Ruffilli, oggi Direttore Esecutivo delle Politiche sanitarie nazionali e regionali, voler negli Stati Uniti per un altro incarico nel gruppo. Giorgio Milesi, ex Ad di Procter Gamble Pharma, da qualche giorno Vice President Commercial Operation in Bms Italia. Mentre, gi da inizio luglio, ha traslocato dalla Direzione medica di AstraZeneca in quella di Novartis, Paola Castellani.

Dunque - notizia di fine estate, al momento non ufficializzata dal gruppo - dopo molti anni in casa Msd Italia, esce di scena Umberto Mortari. Al suo posto – a quanto si apprende – in arrivo Jos Luis Roman-Pumar, finora al marketing del gruppo statunitense per Europa, Medio Oriente, Africa e Canada, che assume l’incarico di Managing Director. Circolava invece negli ambienti farmaceutici gi da inizio estate, la voce della partenza di Maria Pia Ruffilli che dopo ben 25 anni, lascia Pfizer Italia. Ma il suo non un addio, perch non ‘tradisce’ il gruppo. Voler infatti Oltreoceano, a New York, per rivestire, dal prossimo primo ottobre, un incarico internazionale nel team europeo di Public Affair Policy di Pfizer inc. NY., con la responsabilit di Europe Public Affair and Policy Brand Strategy. Ruffilli, classe 1954, nella sua carriera farmaceutica stata anche Presidente della Fondazione Pfizer, presidente del Gruppo delle aziende americane e vice presidente di Farmindustria. A sostituirla ci sar Giorgio Ghignoni, classe 1965, in Pfizer Italia dal 2002, e dallo scorso anno Direttore medico. (segue)

(Sal/Pn/Adnkronos)