FINANZIARIA: IERVOLINO E MORATTI, NO VINCOLI SU SPESE PER METRO
FINANZIARIA: IERVOLINO E MORATTI, NO VINCOLI SU SPESE PER METRO
ESEMPI DA LIMITI DEL PATTO DI STABILITA' COME ROMA

Milano, 12 set. - (Adnkronos) - Milano e Napoli non abbiano le spese per la metropolitana vincolate dal Patto di stabilit. La richiesta si alza, in un appello congiunto al governo, dal sindaco di Napoli Rosa Russo Iervolino e dal sindaco di Milano Letizia Moratti che chiedono in finanziaria "un trattamento al pari di Roma". I due sindaci intendono inoltrare le loro richieste al premier Romano Prodi con una lettera che sar inviata nei prossimi giorni. "La situazione paradossale -spiega la Iervolino a margine di una mostra sulla metropolitana di Napoli alla Triennale di Milano- cio che si spende per la metropolitana di Roma non influisce sulle somme che determinano il Patto di stabilit. Cio' che invece spendiamo noi si'. E' paradossale che anche quando abbiamo i quattrini, e non capita spesso, non possiamo spenderli per non sforare il Patto".

Secondo il sindaco Moratti "Milano e Napoli meritano di avere un'attenzione pari a quella che ha avuto Roma l'anno scorso. Da qui avanziamo insieme una richiesta per la finanziaria". (segue)

(Mrs/Pe/Adnkronos)