FINANZIARIA: PRODI A VERTICI ANCI, RIPRENDIAMO A PARLARCI
FINANZIARIA: PRODI A VERTICI ANCI, RIPRENDIAMO A PARLARCI
SERVE CONFRONTO PER SCELTE CONDIVISE - COMUNI, OGGI CLIMA POSITIVO

Roma, 12 set. - (Adnkronos) - Dobbiamo ricominciare a parlarci come abbiamo fatto oggi. Romano Prodi interviene all'incontro tra governo e Anci sulla Finanziaria. Il presidente del Consiglio, raccontano alcuni partecipanti alla riunione, prende la parola per rilanciare il dialogo con gli enti locali non solo su un tema caldo e di attualita' come la manovra 2008. Riprendiamo il confronto, avrebbe detto il Professore, come abbiamo iniziato a fare in questa occasione per trovare insieme una soluzione alle problematiche che riguardano non solo gli aspetti nazionali, ma anche quelli locali.

Nessun contrasto o strappo, quindi, durante la riunione, rispetto alla rottura di fine estate, quando nell'incontro del 5 luglio scorso,l'Anci decise di sospendere le relazioni istituzionali con l'esecutivo in segno di protesta per il Dpef, il nodo degli avanzi di amministrazione e il federalismo fiscale. Allora, anche Forza Italia punto' i piedi in maniera forte. Stavolta, il clima sembra essere diventato piu' sereno. Dice Osvaldo Napoli, vicepresidente dell'Associazione nazionali dei Comuni e deputato azzurro: ''Non c'e' stato nessun problema. E' positivo il fatto che il governo abbia proposto di istituire un tavolo tecnico per un documento condiviso in vista della Finanziaria. Vuol dire che la posizione di rottura dell'Anci del 5 luglio scorso ha portato dei risultati''.

(Vam/Pn/Adnkronos)