MADE IN ITALY: LION (VERDI), SENTENZA UE SU GRANA APRE PRECEDENTE IMPORTANTE
MADE IN ITALY: LION (VERDI), SENTENZA UE SU GRANA APRE PRECEDENTE IMPORTANTE

Roma, 12 set. (Adnkronos) - "E’ da apprezzare il lavoro del tribunale di primo grado dell’Ue che con questa sentenza crea i presupposti per bloccare ulteriori tentativi di banalizzazione delle nostre denominazione d’origine. I nostri prodotti di qualit vengono continuamente bersagliati, per questo la decisione di oggi appare di estrema importanza creando un precedente a favore della tutela delle dop e dei consumatori". Lo sostiene il presidente della Commissione Agricoltura della Camera, Marco Lion, commentando positivamente la decisione del tribunale Ue di impedire la registrazione del marchio Grana Biraghi contro il quale il consorzio del Grana Padano aveva presentato ricorso.

"Come il termine Grana, legato costitutivamente alla denominazione Padano -aggiunge Lion- non pu essere definito generico, cos anche la dicitura tedesca Parmesan non pu ricondursi al termine commerciale generico, essendo storicamente e culturalmente legata alla denominazione di Parmigiano Reggiano, altro fiore all’occhiello del Made in Italy", conclude Lion.

(Duc/Pe/Adnkronos)