PORTI: TRIESTE, TRAFFICO LUGLIO +8% RISPETTO STESSO MESE 2006
PORTI: TRIESTE, TRAFFICO LUGLIO +8% RISPETTO STESSO MESE 2006

Trieste, 12 set. - (Adnkronos) - Il traffico del porto di Trieste nello scorso mese di luglio ha registrato un saldo positivo in tutti i settori rispetto allo stesso mese del 2006: 8% in pi sul totale movimentato, con +8% nelle rinfuse liquide, +8,8% nelle rinfuse solide e +7,4 nelle merci varie in colli. Lo rende noto con soddisfazione l'Autorit portuale che, tra i dati, segnala il primato di 28.591 teu sbarcati/imbarcati al Molo VII (oltre il 36% in pi rispetto a luglio 2006) e che porta a quasi 150.000 i teu sbarcati/imbarcati nei primi sette mesi dell'anno (oltre il 20% in pi rispetto al 2006 e con un aumento superiore al 34% in termini di tonnellaggio). A livelli da primato anche i traffici del comparto RoRo/Ferry: gli oltre 20.000 tir sbarcati/imbarcati nel mese portano a 132.513 il totale da inizio d'anno (+12,5% rispetto al 2006), con un aumento dell'8% nella merce trasportata.

Il totale generale del periodo da gennaio a luglio 2007 rimane ancora in area negativa (-1,4%), malgrado gli ottimi risultati del mese di luglio. Secondo l'Autorit portuale il segno negativo va imputato alla forte flessione negli arrivo di greggio nei primi sei mesi dell'anno, in relazione alle scorte accumulate per effetto di una stagione invernale particolarmente mite e dell'elevato livello delle quotazioni sui mercati internazionali.

Segnalato l'ottimo risultato delle merci varie in colli (5.572.600 tonnellate, +15% rispetto al corrispondente periodo del 2006) prodotto non solo dalle merci containerizzate o trasportate su autotreni ma anche, fatto rilevante, dalle merci sbarcate/imbarcate da/su navi convenzionali che registrano una crescita superiore al 60% rispetto all'analogo periodo 2006. La leggera flessione che si riscontra nel comparto passeggeri considerata temporanea, in quanto la maggior parte delle crociere si concentra nella seconda parte dell'anno: a fronte del consolidamento della linea regolare di Costa Crociere, le toccate occasionali delle altre compagnie armatoriali, contrariamente al 2006, sono state calendarizzate nel secondo semestre, che vede anche l'esordio del porto di Trieste quale home port per la Msc Crociere.

(Afv/Pe/Adnkronos)