PREZZI: BERSANI, MORAL SUASION GOVERNO PER EVITARE SPECULAZIONI
PREZZI: BERSANI, MORAL SUASION GOVERNO PER EVITARE SPECULAZIONI
CALO MATERIE PRIME NON SI E' ANCORA SCARICATO SU QUELLI AL CONSUMO

Roma, 12 set. (Adnkronos) - Il Governo segue la strada della moral suasion per evitare che ci siano speculazioni sui prezzi dei beni alimentari di largo consumo. "Lavoriamo con la moral suasion, che stata efficace quest'estate per ottenere una riduzione del prezzo della benzina", afferma il ministro dello Sviluppo Economico, Pier Luigi Bersani, nel corso del question time alla Camera. In particolare, il ministro ricorda l'accordo sottoscritto con la Guardia di Finanza per "rendere pi funzionali i controlli per evitare eventuali tentativi di speculazione".

Il governo agisce anche perch "le denunce di rincari abbiano misura per non determinare un effetto sui prezzi" ed evitare che si inneschi il fenomeno per cui si pensi "se tutto cresce, aumento anch'io", sintetizza Bersani. Anche perch, osserva, "una diminuzione dei prezzi delle materie prime non si ancora scaricato su un calo dei prezzi al consumo".

Pi in generale, il Governo segue con attenzione "gli effetti delle misure di liberalizzazione". L'impatto di 5 fra le 30 introdotte, ricorda Bersani, "hanno avuto un impatto diretto sull'inflazione dello 0,23%" con una ricaduta a favore delle famiglie "compresa fra 2,4 e 2,8 mld".

(Fin/Pe/Adnkronos)