TOSCANA: UFFICI PUBBLICI, RIFLETTORI PUNTATI SULLA SEMPLIFICAZIONE
TOSCANA: UFFICI PUBBLICI, RIFLETTORI PUNTATI SULLA SEMPLIFICAZIONE
PARTE UN ''TOUR'' NELLE 10 PROVINCE PER LANCIARE OBIETTIVI E IMPEGNI

Firenze, 12 set. - (Adnkronos) - Rinnovare profondamente la pubblica amministrazione, dimostrando che si pu migliorarne l’efficienza senza ulteriori aggravi in bilancio; utilizzare tutte le opportunit delle nuove tecnologie per snellire e semplificare le relazioni tra gli uffici pubblici, i cittadini, le imprese, il mondo delle professioni e delle associazioni. Sono questi gli ambiziosi obiettivi che si ripropone il Programma regionale per la promozione e lo sviluppo dell’amministrazione elettronica e della societ dell’informazione e della conoscenza, recentemente approvato, che sar al centro di un confronto ampio e diffuso su tutto il territorio, con la volont di coinvolgere tutte le realt della pubblica amministrazione, dell’economia, della societ civile, del mondo della scienza, della ricerca, della formazione.

Un “tour” in dieci tappe che consentir di definire ancora meglio le criticit, le attese, le possibilit di innovazione e di sviluppo che emergono nell’intera regione. Tutto questo sar illustrato nella conferenza stampa in programma domani, gioved 13 settembre, alle ore 12.30, a Firenze, nella sala stampa di Palazzo Bastogi (via Cavour 18), presente il vicepresidente dellsa Giunta regionale della Toscana, Federico Gelli. Sar l’occasione anche per affrontare la situazione relativa alla semplificazione in Toscana.

(Red-Xio/Pn/Adnkronos)