SPETTACOLO: FRANCESCONI (AGIS), AFFRONTARE LE URGENZE
SPETTACOLO: FRANCESCONI (AGIS), AFFRONTARE LE URGENZE
IL PRESIDENTE DELL'ASSOCIAZIONE ESORTA GOVERNO E PARLAMENTO A INTERVENIRE

Roma, 12 set. (Adnkronos/Adnkronos Cultura) – Citando il Presidente Napolitano, che ha definito “Voci ridotte ai margini” le attivit dello spettacolo dal punto di vista finanziario, il presidente dell’Agis Alberto Francesconi ha scritto sul Giornale dello Spettacolo, organo ufficiale dell’Associazione, che si tratta di “una forte e inquietante immagine ed bene che la ricordino coloro i quali hanno voce in materia, governo e parlamento, maggioranza e opposizione”.

Francesconi evidenzia, quindi, le urgenze dello spettacolo, per affrontare le quali sollecita l’intervento di tutte le istituzioni e le forze politiche: innanzitutto, in vista della Finanziaria 2008, il progressivo rifinanziamento del Fus (Fondo unico dello spettacolo), fino a riportarlo, entro il 2009, sopra i livelli del 2001 (516 milioni di euro). Inoltre, nell’immediato, l’intervento a favore del credito alle sale cinematografiche. “Sono almeno 8 milioni di euro –continua il presidente dell’Agis -che vanno reperiti per quest’anno, e altri per il triennio successivo, onde evitare che il rinnovamento del parco sale italiano si interrompa”. (segue)

(Per/Gs/Adnkronos)