TREVISO: PROSINDACO GENTILINI INDAGATO PER LA 'PULIZIA ETNICA CONTRO I GAY'
TREVISO: PROSINDACO GENTILINI INDAGATO PER LA 'PULIZIA ETNICA CONTRO I GAY'
DUE LE DENUNCE ARRIVATE ALLA PROCURA DA PARTE DI PRIVATI CITTADINI

Treviso, 21 set. - (Adnkronos) - Alla Procura di Treviso sono arrivano le prime denunce contro il prosindaco di Treviso, Giancarlo Gentilini, autore della 'sparata' estiva ''Pulizia etnica contro i gay''. Per questo, secondo quanto riporta oggi il 'Corriere del Veneto' il prosindaco sarebbe stato iscritto nel registro degli indagati. Due gli atti, trasmessi da privati cittadini offesi dalle parole usate dallo 'sceriffo' leghista nell'intervista rilasciata l'8 agosto ai microfoni di Rete Veneta.

All'indomani della messa in onda del servizio televisivo, la Procura apr un fascicolo acquisendo il video con le contestate dichiarazioni, ma senza ipotizzare alcun tipo di reato. Adesso per il fascicolo destinato a seguire l'iter: sono due infatti, al momento, le denunce raccolte dai carabinieri e gi recapitate sui tavoli della magistratura trevigiana, che dovr provvedere ad accorpare i procedimenti.

(Red-Ave/Pn/Adnkronos)