TREVISO: PROCURA INDAGA SU GENTILINI PER ISTIGAZIONE ALL'ODIO RAZZIALE
TREVISO: PROCURA INDAGA SU GENTILINI PER ISTIGAZIONE ALL'ODIO RAZZIALE

Treviso, 27 set. - (Adnkronos) - La Procura di Treviso indaga sul vicesindaco di Treviso, Giancarlo Gentilini, in seguito a una nutrita serie di esposti e querele in merito alle affermazioni dell'esponente del Carroccio sulla questione della pulizia etnica dei gay. Sono quattro i pm che indagano su di lui: per diffamazione, quasi da subito, ma ora anche per istigazione all'odio razziale. Non e' la prima volta che lo sceriffo Gentilini finisce in qualche fascicolo per le sue dichiarazioni. Nel 2000 dichiaro' di voler vestire gli immigrati da coniglietti per poter meglio impallinarli e fu assolto.

(Paj/Gs/Adnkronos)