PREMI: AL DIPLOMATICO DIEGO BRASIOLI IL 'GAETA'
PREMI: AL DIPLOMATICO DIEGO BRASIOLI IL 'GAETA'
IL RICONOSCIMENTO PER IL LIBRO 'LE STELLE DI BABILONIA'

Roma, 27 set. (Adnkronos/Adnkronos Cultura) – Il diplomatico Diego Brasioli, recentemente nominato responsabile dell'ufficio G8 presso la Direzione Generale per gli Affari Politici della Farnesina, ha vinto il Premio Gaeta con il libro "Le stelle di Babilonia", pubblicato dalla casa editrice Mursia.

La giuria, presieduta da Folco Quilici, ha premiato come miglior opera di narrativa di viaggio e di avventura un racconto autobiografico che, seguendo il filo conduttore di storie di vittime di guerra, attraversa il mondo da Beirut a Los Angeles, la citt pi a ovest di Babilonia. Brasioli ha raccontato nel suo libro l'esperienza di diplomatico per vent'anni in missione nei tormentati paesi del Medio Oriente e, successivamente, a Los Angeles dove fino all'agosto scorso ha ricoperto la carica di Console Generale d'Italia.

(Per/Zn/Adnkronos)